Fagottella party!!

Fagottella party!!
Fagottella party!! 5 1 Anonymous

fagottellaEsiste una setta, dedita a festini a base di un particolare panzerotto…
La fagottella party!!

Si narra che il mastro cerimoniere tanti anni fa fondò questa setta per puro diletto, cucinando per i suoi commensali su una terrazza con un fornello da campeggio, e il resto è storia!!

Ci siamo infiltrati ad uno di questi rituali culinari e possiamo raccontarvi quello che abbiamo visto: come una catena di montaggio, alcuni illustri invitati si dedicavano alla preparazione delle fagottelle, mentre un addetto al fornello curava un pentolino pieno di olio per frittura, controllava costantemente la temperatura, e friggeva a puntino queste delizie.

Vediamo più nel dettaglio di che si tratta:
B 100_6620La vera fagottella traditional è fatta sostanzialmente come uno gnocco fritto, ovvero ricavata da un dischetto o salamino di pasta di pane schiacciato con il pollice al centro. Una volta immersa nell’olio bollente la parte schiacciata si gonfierà magicamente, e nella bolla d’aria creatasi, il nostro master chef usava una calza da cucina per riempirla di formaggio cremoso tipo crescenza. Giusto un pizzico di sale ed è pronta per essere servita…. E potete immaginarvi il risultato e gli effetti di dipendenza che si prova dopo che se ne assaggia una!

lick

(Tipico effetto di dipendenza che crea la fagottella)

Col passare degli anni la ricetta si tramandò solo per via orale (e come se no?)
e il rituale si continua a celebrare nelle notti di luna piena. Mc Chef (a cui sono stati cavati gli occhi per aver visto il procedimento), ha assistito alla celebrazione di questa funzione mangereccia, e insieme al suo amico Rookie (a cui sono state tagliate le dita per non poterle riprodurre) ha provato a farle in versione moderna, ovvero ripiene di mozzarella da pizza e pancetta affumicata a cubetti.
IMG_6209

IMG_6188Come da tradizione, è stato allestito un banchetto all’aperto e mentre scorrevano litri di diabolico vino rosso, lo stereo cacciava un’accattivante colonna sonora, ovviamente hip-hop.

.

.

.

.

.

IMG_6208Man mano che il plenilunio si avvicinava, il rituale veniva compiuto, e una cosa come 2 kg e mezzo di pasta di pane venivano impastati e cucinati per circa 20 persone. 

Il nefasto banchetto fu accompagnato da salumi stagionati e formaggio serviti su un tagliere.

Una volta fritte e scolate le diaboliche fagottelle, tutti ne chiesero il bis, incuranti della temperatura mortale.

IMG_6220

ale

Ringraziamo in fine il nostro master chef per averci insegnato la golosa ricetta, e assicuriamo un posto nel girone dei dannati a tutti quelli che tenteranno di riprodurla!!

Commenti